flat social icons 0009 youtube  flat social icons 0010 instagram

 

La minoranza che spende il proprio tempo a collezionare una infinità di interrogazioni da rivolgere agli assessori in merito all’attività di governo cittadino - per carità, attività sacrosanta - oggi ha abbandonato l’aula dopo pochi minuti per protestare contro non si sa bene cosa. Si descrive così brevemente il teatro dell’assurdo consumatosi in queste ore tra le mura di Palazzo Personè dove i cinque consiglieri di opposizione hanno lasciato i loro posti appena dopo l’inizio del Question Time.

 

Riteniamo questo atteggiamento estremamente irresponsabile se non altro perché le sedute di Consiglio Comunale come quella odierna vengono convocate solo ed esclusivamente al fine di dare risposte esaustive ai dubbi e alle perplessità dei consiglieri che ne avvertono la necessità. Bizzarra e insolita abitudine tra l’altro è quella di richiedere risposte sia scritte che orali, un’offesa all’intelligenza di chiunque.

Atteggiamento irresponsabile dicevamo, paradosso per un rappresentante dei cittadini, poiché i lavori del Consiglio comunale odierno sono costati alla collettività un ingente esborso di denaro pubblico tra stipendi dei dipendenti in straordinario, utenze, gettoni, ecc.. Tutto questo senza contare l’impegno profuso dagli uffici nel supporto agli assessori per elaborare risposte quanto più complete possibile alle domande poste all’ordine del giorno, sottraendo il loro tempo alle quotidiane attività.

È un clima ormai irrimediabilmente ostile nel quale tutti gli slanci di collaborazione sono vanificati dalle miserie di questi atteggiamenti infantili: si allontanano in fila indiana per mettersi poi in un angolo e raccontare alla fotocamera di un cellulare le loro opinabili ragioni. Mesi e mesi trascorsi denunciando la mancanza di democrazia per poi disertare in modo indegno l’appuntamento che per eccellenza è deputato al confronto.

Noi ci speravamo che si potesse ancora dialogare ma qui siamo oramai al delirio, al masochismo più inconsapevole. Peccato.

Gianluca Fedele

Consigliere comunale

Capogruppo Andare Oltre


*FOTO DEL GIORNO* di Fernando Pero "Passeggiando nel bosco"

Video di OltreMe

Video di Oltreme

Video di Oltreme

Cerca nel giornale

locandina 10 giugno

loc sagra della frisa

Global News