flat social icons 0009 youtube  flat social icons 0010 instagram

Il parere favorevole espresso dal Comune di Nardò il 27 ottobre in sede di conferenza di servizi per consentire il collettamento dei reflui di Porto Casareo a quelli di Nardò, ci lascia molto perplessi. Appena qualche giorno fa avevamo auspicato che l'Amministrazione comunale, finché non ci fosse stata certezza sulle risorse necessarie ad attuare i progetti migliorativi proposti nell'incontro con Porto Cesareo del 18 Ottobre scorso, non esprimesse alcun parere favorevole. Tantomeno al collettamento dei reflui di Porto Cesareo a quelli di Nardò.

Buona parte del protocollo sottoscritto il 30/09/2015 dalla passata amministrazione, infatti, non è stato finanziato nonostante la Regione abbia impegnato ingenti risorse comunitarie sul fronte della depurazione. Per questo avevamo chiesto prudenza nell’agire e avevamo sostenuto che saremmo stati tranquilli solo se la Regione, attraverso una delibera di giunta, non solo avesse approvato le soluzioni progettuali migliorative proposte (in pratica sul modello di Fasano - Forcatelle), ma avesse impegnato contestualmente anche le relative risorse.

Del resto, un tentativo di acquisire pareri su progetti parziali, senza aver presentato un progetto complessivo in linea con quanto stabilito dal protocollo d'intesa del 30/09/2015, fu tentato mesi fa dall'AQP e rispedito al mittente dalla precedente amministrazione con una nota del Gennaio scorso che, tra l'altro, riportava: "...si ribadisce che questa amministrazione resta in attesa di tutti i previsti progetti del protocollo d'intesa del 30/09/2015, coerenti con gli impegni assunti con la sottoscrizione dello stesso, per poter esprimere i pareri e le autorizzazioni di propria competenza".

In ogni caso, oggi più che mai, siamo convinti che Regione ed AQP siano intenzionati ad attuare il vecchio e tanto avversato progetto di scaricare a mare reflui depurati al minimo, attraverso una condotta dalla lunghezza insufficiente. Se così dovesse essere, vorrà dire che, insieme ai reflui, a mare getteremo anche anni di tavoli tecnici e di battaglie per migliorare il "folle" primo progetto proposto da Regione ed AQP.

Lorenzo Siciliano
Consigliere comunale
Partito Democratico

Paolo Maccagnano
Consigliere comunale
Nardò Liberal

Mino Natalizio
Componente Direzione provinciale PD


Global News